mercoledì 14 novembre 2012

Deus aderit

Senza preavviso
infierisce il Dèmone
subito dopo
una calma preistorica
ricca di linfonodi.

Cosa vuoi dire, ripeti
cosa vuoi dire?


- Un Dio femminino
incoraggia il non detto -


7 commenti:

  1. prima viene lo scritto
    poi, per magia, segue l'immagine.

    RispondiElimina
  2. Bella poesia, misteriosa e movimentata.

    RispondiElimina
  3. bella, l'immagine iconografica.

    Ciao Carla, una buona giornata.

    RispondiElimina
  4. Grazie, apprezzo molto le vostre impressioni
    un caro saluto

    RispondiElimina
  5. La poesia é magia. Quante parole necessiterebbero per spiegare altrimenti il significato di pochi versi!!!

    RispondiElimina
  6. è vero, quando non è troppo esplicita...
    il mio difetto ultimamente è quello di essere troppo concettuale.

    in questo caso mi è molto piaciuto l'abbinamento con l'immagine di Elio che ancora non conoscevo...ecco, io adoro queste improvvisazioni d'arte!

    RispondiElimina