martedì 11 dicembre 2012

Epidermidi


Il brodo primordiale è mescolanza
di minerali e pelle;
l'origine dell'acqua.


Perigeo volto all'apogeo
questa unione di pelle
- orbita ellittica in bagno di assenza -



7 commenti:

  1. Questo bellissimo leone di montagna assomiglia al mio gattone :-)
    Adoro i felini, i rapaci, e le balene!
    ieri sera sfogliavo le mie cose, quelle proprio personali, e ho trovato una bellissima mail che mi scrisse un amico...spiegava il mio *aria di lago* con i suoi occhi.
    Sto seriamente pensando di pubblicare il pezzo integrale senza chiedergli il permesso.
    Era volto a me ma riguarda la mia poesia, e la mia poesia, in questo luogo, è accessibile.

    RispondiElimina
  2. mi piacerebbe molto leggerlo...
    è quest'incontro di misteriosa epidermicità, permettimi il termine, a intrigare, forse perché ritroviamo sulla nostra pelle l'istinto del rapace, l'immensità della balena nel percorrere gli oceani, l'elegante predatore di un leone di montagna
    in fondo sono proprio loro i padroni del cielo, della terra, del mare sconfinato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirella, per questo incoraggiamento all'apertura ... provvedo a ricopiare lo scritto tale e quale compreso l'oggetto e la data del ricevimento.
      è un dono delicato del quale voglio condividere il tesoro.

      Elimina
  3. Quel coguaro micione sembra messo a difesa delle poesie :-) Ciao Carla.

    RispondiElimina
  4. Come sopra così sotto
    il detto ermetico rappresentava già gli estremi come complementarità e non contrapposizione.
    il senso alchemico si sposa alla poesia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si cara Cristina, e anche la rivelazione...

      Elimina