giovedì 4 giugno 2015

kratai kàthe kima






I sou anasa ìremos
einai glossa mou
tis nihtas sigà ektononete
kratai kàthe kima.






Il tuo respiro calmo
è la mia lingua
nel buio si espande
racchiude ogni onda.


2 commenti:

  1. certo che in greco, il suono dell'ultimo verso è spettacolare..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sperimentazione, sempre
      La mia parola chiave.
      grazie!

      Elimina