venerdì 25 novembre 2011

Rouge et blanc

melogranoCascata di semi
in punta di papille
rosso sapore mieloso
in granuli disciolto ma
croccante nell'essenza ancora in crosta
divino presupposto del piacere,
l'ingoiarti.

Carla Bariffi


"Io sono la noce"
disse il morbido burro,
"la sete di giustizia
rinchiusa nel tuo mallo
e sono la fiamma
che trema al davanzale,
il respiro, che accende il tuo pensiero"..

"Io sono il burro"
- rispose la noce -
"che unge il pane,
t'insaporisce il vento,
lucida il mallo".

"E sono la passione"
- cantarono insieme -
"la rosa,
la spina del tuo cuore.
Sarò l'arpione che trafiggerà l'empia codardia
d'ogni misera statura,
la freccia che vincerà la nostra guerra,
la sfida che ti sussurra il vento sulle labbra"

Natalia Castaldi

4 commenti:

  1. davvero meraviglia questi piccoli gioielli di scrittura! bravissime!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. ho scritto di meglio, comunque grazie!

      Elimina