lunedì 15 ottobre 2012

Grumello

Ho ricevuto una bellissima notizia, sabato 20 ottobre sarò invitata a San Paolo di Jesi per una premiazione,
Si tratta della XII edizione del Premio Nazionale *Verdicchio in versi* alla quale ho partecipato con la poesia *Grumello*


Mi piace
l'improvvisa direzione di un pensiero,
l'intrigante trasparenza del cristallo
quando dentro versi un vino decantato
dall'apologo del tempo.
Gli occhi, sgombri del superfluo
navigano senza salvagente.

surrealismo

Motivazione della giuria:

Lirica essenziale ed incisiva, proprio come l'improvvisa direzione di un pensiero.
Nella trasparenza del cristallo gli occhi osservano il vino decantato, mentre l'autrice acquisisce la consapevolezza delle cose che contano, pur navigando senza salvagente.

* * *

La premiazione consiste in una incisione del pittore Andrea Crostelli e naturalmente nell'ospitalità per il week end.
aggiungo il link dove si potrà leggere il verbale e le poesie vincitrici:

http://www.comunesanpaolodijesi.it/

20 commenti:

  1. In effetti è ben riuscita, congratulazioni. :-)

    RispondiElimina
  2. Complimenti Carla!
    Buona serata.
    A presto

    RispondiElimina
  3. Grazie di cuore, che cari...vi abbraccio forte!
    (avevo presentato anche *Inferno* e *verdicchio* che avrebbe dovuto essere *sassella* ma...la poesia parlava di oro:-)

    A presto

    RispondiElimina
  4. Bella, la poesia !
    E perfetta per la circostanza.
    Complimenti, Carla.

    RispondiElimina
  5. saremo ospitati in questa struttura accogliente
    http://www.lavecchiafonte.it/
    il borgo medievale aspetta solo di essere accarezzato da nuovi passi...
    mi ricorderò dell'esperienza di Montiglio, affascinante...

    Wow!:-)

    RispondiElimina
  6. e continuando l'idillio...

    "Così tra questa
    immensità s'annega il pensier mio:
    e il naufragar m'è dolce in questo mare. »

    (non è, questo mio ricordare, una semplice valutazione di facile associazione, è nella essenza dell'azione positiva la fonte del vitalissimo desiderio.

    o come un altro.. "sgombri dal superfluo/navighiamo senza salvagente"

    RispondiElimina
  7. Grazie :-)

    c'è una frase di Paul Valèry che voglio ricordare in questo contesto:

    *Quel che c'è di più profondo nell'uomo
    è la pelle.*

    A presto

    RispondiElimina
  8. ...si sa che quelli bravi prima o poi...raccolgono sempre i risultati!!!
    brava Carla!!!

    un abbraccio..
    m.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, queste per me sono le soddisfazioni più grandi, perchè il premio è un'opera d'arte, una sorpresa, un dono!
      Spero di assaggiare vini buoni :-)
      uno in particolare, rosso, di cui non ricordo il nome ma che somiglia a un passito...


      Elimina
  9. congratulazioni...bellissima la poesia e altrettanto quella che ha scritta......

    Masri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei proprio tu...?
      Masri - NEUTRAL -ISM?
      Grazie caro! :-)

      Elimina
  10. ho visto che ultimamente leggi Blanc de ta nuque: spero che tu trova spunti interessanti per la tua poesia.
    ciao!
    stefano guglielmin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo il panorama poetico che offri
      serio come ha da essere!
      e una bella grafica, decisamente.
      ciao!

      Elimina
    2. grazie. credo che la rete debba presentare buona poesia, altrimenti fa un danno alla poesia stessa.

      Elimina
  11. e aggiungo...
    ogni cosa che mi interessa mi offre spunti, e ve ne sono grata di cuore, perchè le stimolazioni visive e intellettuali sono tanto importanti quanto le stimolazioni fisiche.
    un buon massaggio porta ad una respirazione più profonda.

    il vino a cui mi riferivo quì sopra è il *visciola*
    capito a San Paolo di Jesi proprio nell'occasione della festa del *vi di visciola*

    Ci aggiorniamo al mio ritorno :-)
    Saluti e Baci!

    RispondiElimina
  12. Mi piace tanto, la trovo altissima e importante e sono contento di averla trovata e sono felice che te ne venga riconosciuto il merito: accade pochissime volte. E sono felice che sei felice, é bello accorgersi di qualcuno che é contento di avere meritato. Ciao amica mia preziosa.

    RispondiElimina