lunedì 27 agosto 2012

Giudizio



*Ciò che si fa per amore, è sempre al di là del bene e del male.*

F. Nietzsche



I funerali si susseguono
prima della festa patronale
come persecuzione di ombre
l'incessante movimento del tempo
è una mano che sbatte e rigira
le nostre vite come bandiere al vento.

8 commenti:

  1. La poesia dà un altro tono al post, però è molto bella, essenziale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono consapevole di aver cambiato le carte in tavola
      ero partita con la gioia, ma la gioia ha il suo rovescio:
      un colpo basso.

      Elimina
  2. Risposte
    1. è vero, quando la morte *tocca*
      nulla è più forte!

      Elimina
  3. Risposte
    1. ho solo descritto lo stato d'animo che ho provato nella circostanza che ho vissuto...
      è dalla realtà che si attinge l'ispirazione più vera
      il sogno la mitiga!

      Elimina