mercoledì 5 ottobre 2016

Password



Ci dimenticheremo le password

sommersi come siamo

dal caos

ma nel riordino

troveremo i fili

che ci collegheranno ai ricordi

mantenendo in vita una memoria

umana.




5 commenti:

  1. ormai il blog è morto
    ma non importa
    importano i morti veri
    quelli per cui soffriamo.
    fb è un surrogato.

    RispondiElimina
  2. Cara Carla, mi dispiace per il blog. Ognuno poi ha i suoi motivi per esserci o non esserci. Pensa alla sorte della Dimora... Scorrendo le tue ultime cose poco fa, ho trovato dei versi interessanti. Mi farò risentire appena potrò. Un caro saluto. Gianmarco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo, l'importante è non perdere gli amici veri :-) grazie
      mi fido della tua scrittura e delle tue impressioni.
      a presto!

      Elimina
  3. Capisco la fine, non mi piace ma la comprendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni fine decreta un inizio, non trovi?

      Elimina